Come diventare una Hostess di volo?

Pubblicato da | 19 agosto 2014 | Cerco lavoro

Lavorare come hostess di volo

Come diventare una hostess di volo? Trova lavoro nelle compagnie di volo.

Tutti amiamo viaggiare, allora perché non farlo di lavoro? Diventare una hostess di volo?

Lavorare come hostess di volo

Come diventare Hostess di volo – Emirates

Tutti noi, passiamo la maggior parte della vita a lavorare, molti di noi si stabilizzano in luogo e non cambiano mai, la triste realtà è che queste persone rimangono tristi. Il motivo è uno solo, la monotonia.
Fare ogni giorno le stesse mansioni, è tipico in molti posti di lavoro, ma farle senza mai cambiare zona, area o città diventa ancora più difficile e noioso, questo comporta ad un calo di stabilità nella nostra vita. Ogni giorno ci ritroviamo a conteggiare i giorni mancanti alle nostre ferie. ABBIAMO VOGLIA DI CAMBIARE AREA!

Allora perché non unire i due fattori principali? La sicurezza di avere un lavoro e la possibilità di viaggiare e sentirci sempre in vacanza. Se è questo che stai cercando, probabilmente Hostess di volo è il lavoro che fa per te!

COME TROVARE LAVORO PRESSO LE COMPAGNIE DI VOLOHOSTESS DI VOLO

Quindi vedo, che hai deciso, e vuoi continuare a leggere, allora ti aiuterò passo per passo nelle fasi per aggiudicarti il lavoro dei tuoi sogni. Vedremo i pre-requisiti di cui dovrai disporre, gli aspetti e mansioni del lavoro (in breve), i salari medi delle principali compagnie aeree e ovviamente i siti dove inviare la tua application.
Qui vi pubblico un link ad un sito con tutti le compagnie di volo:
http://www.circuitolavoro.it/18567/lavoro-40-link-viaggi-e-trasporti-invio-cv

REQUISITI PER DIVENTARE UNA HOSTESS DI VOLO PERFETTA

Sicuramente se volete intraprendere questa carriera, avrete a che fare con moltissime persone, che provengono da diverse parti del mondo, con diverse religioni ed abitudini, quindi dovete essere ELASTICI, nel senso sapervi adattare alle diverse situazioni sempre rimanendo gentili, mantenendo uno buona postura ed un bel sorriso. Ricordatevi che voi avete scelto di essere li, quello è il vostro sogno, le vostre espressioni hanno un’obbiettivo ben chiaro, dare serenità ai passeggeri. All’inizio ho scritto che dovrete essere ELASTICI, oltre nel comportamento, nei casi d’emergenza saper affrontare il tutto con calma e mostrando sempre sicurezza ed ancora serenità.

  • Dovrete sapere almeno 3 lingue, calcolando che questo articolo è per lettori nel territorio italiano, oltre alla vostra madrelingua, almeno l’inglese praticamente perfetto ed un’altra lingua (spagnolo, francese, tedesco, russo, cinese).
  • La vista pari 10/10 quindi perfetta, potete avere le lenti a contatto. Starete pensando, ma io ci vedo fino alla porta, eh no, nei casi d’emergenza con il fumo e qualche luce, la vita conta moltissimo, ed avere il personale quasi cieco non serve a nulla.
  • I tatuaggi se sono visibili, per molte compagnie, renderanno la vostra application praticamente nulla. Il vostro corpo non deve avere alcun tatuaggio e piercing visibile.
  • Le condizioni di salute, sono importanti quanto le condizioni della vostra vista, siccome starete a contatto con molti passeggeri e girerete per diversi aeroporti dove, le temperature variano, avere del personale debole che si ammala facilmente, non è il massimo per le compagnie (viene richiesto anche il certificato medico aeronautico di classe 2)
  • L’altezza minima è di cm 165 per le donne e 170 cm per gli uomini, ma controlla sempre bene il sito di ogni compagnia, perché alcuni requisiti possono variare
  • Spero che abbiate finito almeno le scuole superiori, se si potrete fare questo mestiere, altrimenti tornate a studiare!

LE MANSIONI DEGLI OPERATORI DI VOLO – DURANTE IL VIAGGIO

Mansioni Hostess di volo

Mansioni Hostess di volo

Durante il volo, a seconda del tipo di volo, vengono svolte diverse mansioni, sinceramente ogni volta che prendo un volo, e possono garantirvi che ne prendo parecchi ogni anno, di internazionali e locali, dal mio punto di vista sembra un lavoro molto semplice, se ci pensi, ti viene fornito del cibo delle bevande e per tutto il viaggio ti guardi lo schermo che sta davanti a te.

Invece, parlando anche con degli amici che lavorano per alcune compagnie low cost, non è tutto così semplice!
Vengono eseguiti solitamente dei test di circa due mesi, in una località dove imparerete della teoria, sui sistemi di sicurezza e diverse norme ecc.. Poi nel caso di questo articolo, sarete assistenti di volo, quindi opererete all’interno del velivolo durante tutto il viaggio.
Subito una cosa positiva è che le pulizie non le fate voi! Ogni compagnia aerea si appoggia al servizio di pulizia dell’aeroporto, che si occuperà della pulizia e messa a punto dell’aereo prima che i nuovi passeggeri si imbarchino. Quindi visto, avevo ragione, host di volo non fa proprio nulla! Eh no!
Hostess di volo, ha diversi livelli, per i primi anni probabilmente, volerai sempre con un capo cabina, diciamo il manager della situazione, che garantirà che il servizio si svolga seguendo i piani, dovrete occuparvi del rimpiazzo del carrellino, e dovrete stare sempre a disposizione del cliente, fornendo drinks, passando qua e la con dei sacchetti ecc..
Ora non starò qui ad elencarvele tutte, avrete tutto il tempo per impararle. Passiamo oltre..

QUANTO GUADAGNA UNA HOSTESS DI VOLOGUADAGNO VOLANDO

Vi starete chiedendo, conviene veramente fare la hostess di volo, quanti affitti bisogna pagare in giro per mondo, quanto prendo al volo e se l’aereo cade c’è un’assicurazione, ne vale veramente la pena?

Io personalmente, prima di discutere dei salari medi, sono dell’idea che se scegli un lavoro non lo fai per i soldi, ma lo fai per la passione, i soldi sono solamente una conseguenza ed aumenteranno se ti dedicherai sempre di più sul posto di lavoro.

Un grande scrittore disse:

Work to learn, don’t work for Money

Questa frase è la mia preferita, dice tutto! Fin da bambini cresciamo e vogliamo imparare, allora perché anche da adulti non continuare ad imparare? Se lavorerai per imparare e crescere professionalmente ed internamente, vedrai che i soldi arriveranno.

I contratti variano da paese e paese, se sei in Italia per esempio ed ottiene un contratto stagionale puoi anche prendere 1600/1800 al mese con la compagnia di bandiera, se lavori per compagnie europee e magari non LOW COST, anche di più.

 

CONCLUSIONE PER DIVENTARE UNA HOSTESS DI VOLO

La conclusione di questo articolo, è rivolta a tutti voi, che siete arrivati fino qui in fondo, grazie per la lettura e spero che possiate avere successo nel lavoro che preferite di più, ricordatevi sempre che il lavoro non deve essere un obbligo per sopravvivere ma un piacere, altrimenti lasciate il vostro lavoro e fate quello che vi piace di più. Il corpo umano è una macchina realizzata perfettamente che può adattarsi a qualsiasi situazione, quindi ora sta a te scegliere in quale situazione vuoi vivere. Il mondo dei tristi, disperati o il tuo mondo, la strada della tua passione ed amore per ciò che vuoi fare veramente.

Davide Volpato (SoluzioneGuadagno.it)

 

Walt Disney World - Lavoro Orlando

Ultima guida per iniziare a lavorare presso Epcot – Walt Disney World in Florida

Questa e’ la terza parte della guida per il Disney Cultural Representative Program, dove continuerò a rispondere alla vostre domande sul programma internazionale di Disney.

Consolato americano a Milano

Entrata consolato americano a Milano

Il colloquio con il console americano in quale lingua viene svolto?

Questo colloquio viene svolto in lingua inglese però la maggior parte del colloquio si parla in italiano, il console sa che state andando a fare il programma di Disney, quindi è molto disponibile a realizzare i vostri sogni.

Quali domande farà il console americano per la richiesta del visto?

Il console sarà’ molto breve vi chiederà il vostro nome e cognome (come quelli della Disney, giusto per vedere se sapete presentarvi in inglese).
Nel mio caso il console è stato velocissimo, ecco la nostra discussione:
Console: Good Morning!
Console: What’s your name?
Io: my name is Davide Volpatp
Console: Do you speak english?
Io: yes
Console: Why are you going to USA?
Io: I’m going to work in Walt Disney World! I’ll work in Epcot in italian restaurant to share the italian culture with everybody!
Console: See you in Orlando, i’ll come to eat some italian lasagna!!!!
Io: Perfect, see you there! Thank you, Have nice day.
Console: You too, Davide

Ecco come vedete la comunicazione è stata molto semplice, quindi nessuna paura, entrate date i documenti, vi presentate, finito.

orlando Florida a Downtown

Orlando Florida Dream for italians

Mancano solamente 15 giorni alla partenza e non ho ancora parlato con il console come faccio?

Niente paura, è tutto normale il visto appena parlate con il console arriva in 2 giorni o massimo 5 dipende, quale sistema di posta selezionerete, ovviamente hanno diversi prezzi, se vedete che vi manca veramente poco prima della vostra partenza, magari il corriere espresso, sarà la scelta giusta per voi.

Quale servizio utilizzare per la ricezione a casa del visto da parte dell’ambasciata americana?

Molti forum nel web, scrivono di andare li con una busta già pagata, io consiglio di andare li senza niente, perché tanto l’ambasciata ha dei contratti con una società che inviano la posta nel posto dove è situata l’ambasciata di riferimento, quindi si rivolge sempre a quella, in genere quando entrate dentro l’ambasciata vi daranno una foglio, con stampata una mappa con il luogo in cui andare a pagare per la spedizione del visto.

Se tutto va bene e non hanno problemi con il computer al consolato, il visto vi arriva dopo 1 giorno perché tutti i visti che fanno durante la giornata vengono spediti il giorno stesso.

Visa America

Visto americano su passaporto

Posso richiedere il visto non avendo un reddito?

Si, potete farlo, nel mio caso non mi hanno chiesto nessun dato riguardante la mia situazione finanziaria, però io consiglio di mettervi almeno 500 euro in banca e portare estratto conto, almeno vedono nel caso vi venga chiesto, che potete sopravvivere le prime settimane, prima d’iniziare a lavorare.

Posso richiedere il visto q-1 non avendo un lavoro?

Si, potete richiederlo!

Non ho ancora ricevuto il visto dal console e mancano 5 giorni alla partenza, come faccio?

Sicuramente avete scelto il servizio di posta ordinaria, ovvero quella più lenta ad arrivare, niente paura arriverà, in caso chiamate la società di spedizione giusto per richiedere informazioni sul vostro pacco in arrivo.
Se non ricordo male ormai tutti i pacchi devono avere un track number quindi basta richiedere il vostro track number.

QUASI PRONTI ALLA PARTENZA PER ORLANDO, FLORIDA!

Quante valigie portare?

Io consiglio di portarne 2 ed a mano il vostro FORMAL DRESS per le serate di formali presso i magnifici resort Disney.
La prima valigia sarà piena, invece la seconda non caricatela troppo, comprerete moltissimi vestiti, regali, scarpe in un anno in AMERICA. Inoltre ora se siete informati sulle compagnie aeree, hanno iniziato da circa 2 anni ormai, ad inserire un prezzo extra per la seconda valigia, ci sono poche compagnie che offrono ancora la seconda valigia free (però lo fanno a patto che non superi il peso di 21 kg ciascuna).

Cosa portare in America?

Nella vostra valigia, non avete bisogno di molto, dovete sapere che dove andrete a vivere e la vita è molto semplice, ci sono supermercati enormi, dove comprare set completi di lenzuola per il letto a soli 20 dollari, cuscini a 4 dollari, dentifrici ce ne sono di buonissimi.

Qui vi scrivo un breve lista giusto per darvi un idea su cosa mettere in valigia:

Preparare valigia

Come preparare la valigia prima di partire

Indumenti intimi quali (mutante, corpetti, calze, consiglio di portare molti corpetti da indossare sotto la camicia quando lavorerete, e’ vero che la Florida e’ calda, pero’ noterete appena arrivate, che ogni locale ha l’aria condizionata altissima)
set per i bagno, ma comprerete tutto li vedrete
il vostro cuscino lo metterete nella seconda valigia, oppure la prima notte dormirete senza, poi il secondo giorno andrete a comprarvelo
magliette a maniche corte
– 2 o 3 felpe vedrete che se non siete abituati all’aria condizionata americana, avrete bisogno durante il primo periodo.
costume
crema di protezione per il sole preferita (IL SOLE SCOTTA VERAMENTE IN FLORIDA, non crediate che vi trovate in Italia, li veramente c’è il rischio di ustionarmi molto).
– pantaloni lunghi e corti
– tuta da ginnastica per palestra (il residence dove vivrete ha la palestra, inoltre vicino a 3 minuti avete campi da tennis, basket, laghi con canoe, beach volley, campo da calcio, baseball tutto gratuito e riservato solamente ai cast member DISNEY.
– macchina fotografica (altrimenti la comprerete al BEST BUY (il migliore per qualità prezzo dei prodotti).
– carica batterie per il telefono italiano
– occhiali da sole
– profumi preferiti
basta non avete bisogno di altro ora passiamo alla seconda valigia :
– cuscino (se volete io non l’ho portato)
– magari mette in questa le scarpe così il peso delle due valigie rimane equo.
– asciugamano
Come ho detto prima non caricatela prima, poi se volete farlo sono affari vostri vedrete quando tornerete in Italia quanto vi costerà.
Il bagaglio a mano
Come sapete non potete portare molto, quindi io consiglio di portare:
– Computer
– il vestito elegante (altrimenti ora che arriva in Orlando, non so cosa troverete)
– carica batterie
– documenti

Documenti Disney

Documenti

Riepilogo dei documenti che avete bisogno durante il viaggio ed il vostro arrivo

Molti di voi saranno confusi, molti fogli, 10 e-mail da disney, passaporto ecc.. qui vi scrivo cosa vi serve e come organizzarvi.

Comprate una semplice cartellina del colore che vi piace di più, questa la utilizzerete per la raccolta dei documenti importanti durante il vostro spostamento dall’ Italia alla vostra futura casa temporanea, Orlando, Florida, United States of America!

Quindi avrete bisogno:

– passaporto (quello nuovo con il chip e con dentro il visto)
– dettagli del vostro volo (sono le e-mail che la international service vi ha inviato con i vostri dati del volo oppure il sito dove avete comprato il vostro biglietto aereo a prezzo più basso).
– sconto per lo shuttle Mears (la disney vi avra’ inviato un’e-mail da stampare e da presentare quando arriverete all’aeroporto di Orlando, all’ufficio della MEARS la compagnia principale di taxi e shuttle in tutta Orlando).
– il vostro Disney Pack (con all’interno i-797 ecc..)
– la vostra assicurazione medica (se non la fate con Patina Restaurant Group)
– il vostro certificato di nascita in lingua inglese (basta andare al comune di residenza, lo fanno con 5 euro quello in formato europeo).
– una stampa con i dettagli della vostra banca italiana (così quando finirete il programma avrete troppi soldi da portare via cash quindi dovrete spostarli dalla banca americana a quella italiana).

Questi sono i documenti più importanti che avete bisogno.
Ora siete pronti, presto arriverete in una nuova realtà se non siete mai stati nel mondo Disney, scoprirete quello che c’è dietro Disney, un mondo di giovani, che amano divertirsi oltre che a lavorare, passerete dalla vita normale europea o meglio italiana, a quella americana, dove farete party ogni sera, di tutti i tipi. Dai party in casa alle serata in downtown orlando, feste in villa organizzate dal mio amico WILL THE PHOTOGRAPHER.

Un consiglio?

lavorate (prima il dovere poi il piacere tanto sono solamente 6-7 ore).
fate soldi (i soldi che fate li sono molti).
divertitevi (con la testa)
viaggiate (viaggiate molto vedrete che con compagnie come JET BLUE potete andare a New York con 70 dollari!) siete in America per 1 anno sfruttatela al meglio! Guarda le tariffe migliori dei voli qui sotto!
http://www.momondo.it

VAI ALLA GUIDA 1 (Come partecipare al programma Disney) oppure GUIDA 2 (Colloquio Disney)

Davide Volpato - Disney Orlando

Davide Volpato durante viaggio a Miami, florida

Spero che questa guida sia d’aiuto se avete altre domande scrivetemi pure su facebook (Davide Fox), oppure skype (amaraciuri), o semplicemente commentando qui sotto, così che le ulteriori domande, possano aiutare altri!

Se ritenete che queste 3 guide siano d’aiuto non c’è di meglio di condividerla con gli altri, nei vari forum ed amici. Secondo me internet è nato appunto per la condivisione gratuita di informazioni, se avessi voluto questa guida potevo metterla pagamento, dato le numerose richieste, ma è giusto che tutti voi la leggiate e non perdiate questa occasione unica nella vita, da provare!

All the Dreams come TRUE!
Se volete ringraziarmi per la guida la potete fare, semplicemente diventando fan del mio nuovo progetto / brand londinese Grazie!
https://www.facebook.com/tixodesign

Tixo Design

Tixo Design – https://www.facebook.com/tixodesign

Disney international Progrom

LE FASI DELLA SELEZIONE PER DISNEY CULTURAL PROGRAM

Disney international Progrom

Guida completa al programma culturale di Disney

Questa è la seconda parte della guida per lavorare in america, precisamente a Orlando, Florida in uno dei posti più belli al mondo, ma soprattutto dove i sogni diventano realtà…. Walt Disney World.

Come lavorare e venire assunti per il programma Disney Cultural International Program

Queste sono le domande, che ho selezionato, tra tutte quelle che mi inviate ogni giorno, in questo modo, avrete una chiara idea di come si effettua il colloquio per questa esperienza lavorativa. Leggi anche la guida numero 1 (Lavora in USA – Disney International Program)

Quanti persone vengono selezionate?

Attualmente con l’apertura della nuova Pizzeria via Napoli in Epcot e recentemente ovvero durante l’anno 2012 del bellissimo Tutto Gusto Wine Cellar,  c’è bisogno di molte persone, una volta erano 100 a Milano e 100 a Roma poi distribuite in 3 parti ogni mese arrivava un gruppo, ora dovrebbero essere circa il doppio, la pizzeria è molto grande, quindi richiede un grande numero di personale italiano.

Il colloquio telefonico, via skype – quali sono le domande?

Il colloquio telefonico è moto semplice, chiamate il numero telefonico che viene inviano per e-mail, risponderà una del call center di INTERNATIONAL SERVICES, chiedendovi:
– il vostro nome e cognome (in questo modo, può’ verificare che avete capito la domanda di presentazione e può ricercare il vostri dati ed il curriculum che avete inviato precedentemente  “What is your name and surname?” )
– parlami un po’ di te (dovrete dire brevemente un piccola presentazione di voi, tutto questo viene fatto per verificare, che capite l’inglese e sapete parlarlo discretamente. In questo caso risponderete un po’ sulla vostra vita, dove vivete ecc..
in seguito possono nascere diverse domande tipo avete detto dove vivete, la signorina al telefono potrebbe chiedervi (cool! Tell me about your city), quindi risponderete cosa c’è di interessante nella vostra città, fate finta di parlare ad un turista che trovate camminando per strada, e vi chiede informazioni!
IMPORTANTE: voi fate questo programma come rappresentanti culturali italiani, quindi dovete parlare del vostro paese in POSITIVO non in negativo quindi le risposte sconsigliate da dire sono:
NON DIRE, voglio fare questo programma per imparare l’inglese (perché loro lo sanno già che lo fai per quel motivo, loro voglio sentire che lo fai perché VUOI RAPPRESENTARE IL TUO PAESE).
NON DIRE, non mi piace l’Italia e vogliono provare a lavorare in America e rimanerci (giustamente loro vi scartano subito se dite così, perché il visto lavorativo che fanno è per 1 anno, vogliono sentire che amate l’Italia, ricordatevi che lavorerete a EPCOT al padiglione italiano, i turisti vogliono vedere italiani che parlano del proprio paese).

Quanto ci mette l’international service a rispondere, dopo il colloquio telefonico?

In genere dopo i colloquio telefonico sono molto veloci, a me arrivò il giorno dopo l’e-mail con scritta la mia data per il colloquio a Milano o Roma (nel mio caso Milano perche’ sono di Venezia. Potrebbe metterci 2 o 3 giorni, calcolate che l’International Service non gestisce solamente i partecipanti italiani ma tutte le altre nazioni! (Norvegia, Francia, Germania, Inghilterra, South Africa, Cina, Giappone ed altri programmi).

Devo sapere l’Inglese perfettamente per fare il programma?

NO, durante il programma, vivrete con persone da tutte le nazioni, quindi almeno un minimo di inglese è richiesto giusto per scambiare qualche parola con i vostri roomate, inoltre al lavoro lavorate con moltissimi italiani anche i manager sono italiani, quindi anche se non lo sapete molto bene potrete fare il programma, infondo SARETE IN ITALIA!!

Sono stato selezionato posso rinunciare?

Certo potete rinunciare, basta però fate una chiamata all’ international service, almeno il vostro posto potrebbe esser di qualcun altro, che vuole fare questa esperienza! Non siate egoisti!

Il colloquio di persona a Milano o Roma?

La città per il vostro colloquio vi verrà assegnata dopo il colloquio telefonico, generalmente è la città più vicina al vostro comune di residenza, io vivo a Venezia e sono stato assegnato a MILANO.

IL COLLOQUIO DI PERSONA CON MR. BENITO e DISNEY

Questa è fase più importante per la selezione, dovrete dimostrare chi siete, il vostro obbiettivo a Walt Disney ed a Patina Restaurant Group.
Il colloquio, quello che farete a Milano o Roma, si divide in 2 parti.
Il primo colloquio lo farete con la Disney, quindi ci sono dei rappresentanti di Walt Disney (molto simpatici), che vi faranno l’interview!
Il secondo colloquio lo farete con MR. BENITO o LAURA che sono i rappresentati per le selezioni di Patina Restaurant Group, sono loro che vi danno il lavoro, quindi è molto importante questa fase.

Quali sono le domande durante il colloquio di persona con Disney?

Le domande che vi faranno, sono le stesse che vi hanno fatto al telefono durante la prima chiamata, ovvero (come ti chiami? : quanti anni hai? : Perché vuoi andare in America? : Dove vivi? : Parlami della tua città? : Ti ritieni un Leader? : Hai tatuaggi visibili?)
Come vedete sono molto semplici, giusto vogliono vedere che persone siete, se siete solari o no, se sapete presentarvi. Dovete fare il tutto con la massimo relax come se state parlando con un turista. SORRIDETE!

Quali sono le domande durante il colloquio di persona con Patina Restaurant Group?

Le domande che vi fanno in questo caso sono più centrate al vostro obbiettivo, vogliono scoprire se hai voglia di lavorare o solamente di divertirti (poi vedrete che vi divertire un mondo), vogliono conoscerti, vedere se sei simpatico, vedere se puoi resistere 1 anno in America.
Solitamente chiedono (Come ti chiami? : dove vivi? : perché’ vuoi fare questa esperienza? : una volta che ti sei tranquillizzato ti chiederanno Dove ti vedi nei prossimi 3 anni? : Dammi tre aggettivi che ti descrivono : hai tatuaggi visibili? )
grazie ci vediamo in America!

Quando vi arriva la famosa e-mail?

La vostra bellissima e-mail con scritto SEI STATO SELEZIONATO arriverà presto nel giro di 1 settimana o massimo 2 settimane, in genere tutti vengono selezionati.
SEI STATO SELEZIONATO!

Una volta selezionati, il peggio è passato, ora dovrete solamente prepararvi mentalmente che vivrete l’anno più bello e pazzo della vostra vita, party ogni serai, viaggi, donne, tornei!
Arriveranno molte e-mail dopo la selezione, riguardanti ambasciata, moduli visti, prenotazione volo ed il importantissimo DISNEY PACK

DISNEY PACK

Il Disney Pack, vi arriverà circa 3 mesi prima dalla vostra partenza, dentro trovate documenti importanti per il colloquio con il CONSOLE AMERICANO e quindi per ricevere il vostro VISTO Q-1, dal momento che ricevete il pacco chiamate subito l’ambasciata per prendere un appuntamento, dovrete compilare online il DS-156 e DS-157 (solamente gli uomini le donne non devono farlo), in questo modo viene generato un codice da riferire per telefono quando chiamerete.

Dopo il pagamento – PRENOTAZIONE ONLINE

Una volta che han ricevuto il pagamento si riceve una mail di avvenuta ricezione e si prenota traquillamente online! C’è anche il calendario con le date disponibili!

Cosa chiede l’operatore al telefono per la richiesta di un appuntamento per il visto Q-1?

L’operatore vi richiede il numero del vostro i-797 che trovate dentro il vostro DISNEY PACK, poi vi chiede il codice generato durante la compilazione del vostro DS-156, bene riferite i dati, poi l’operatore vi comunicherà una data per il vostro appuntamento.

Quale ambasciata?

L’ambasciata che vi viene assegnata quando andate al colloquio con la Disney non e’ la stessa di quella dovete parlerete con il console americano, per esempio nel mio caso, mi avevano assegnato MILANO, pero’ chiamando il numero  telefonico mi hanno detto che Venezia ed il Veneto e’ sotto Firenze, quindi sono dovuto andare a Firenze.

FASE AMBASCIATA : I FAMOSI DS-156 DS-157

Quanto arriverete a questa fase, significa che non vi manca moltissimo per la vostra partenza!
Ora vi elenco le domande più frequenti riguardanti questa fase di preparazione al visto.

Dove trovo il DS-156?

Il DS-156 lo trovate sul sito della vostra ambasciata nella sezione VISTI, questo modulo e’ molto importante dovrete portarlo con voi durante il colloquio con il console perché c’e’ scritto il vostro codice della vostra pratica per la richiesta del visto.

Dove trovo il DS-157?

Il DS-157 lo trovate sulla sezione VISTI della vostra ambasciata, e’ richiesto solamente per richiedenti di sesso M.

Davide Volpato - Disney Orlando

Davide Volpato durante viaggio a Miami, florida

Questa è la conclusione della seconda guida, ricordati di leggere anche la guida disney international program numero 1 oppure vedi la terza guida Disney International Program 3 altrimenti invia subito la tua richiesta alla international service per lavorare in a Walt Disney World!
Se volete ringraziarmi per la guida la potete fare, semplicemente diventando fan del mio nuovo progetto / brand londinese Grazie!
https://www.facebook.com/tixodesign

Tixo Design

Tixo Design – https://www.facebook.com/tixodesign

Disney international Progrom

COME LAVORARE IN AMERICA / USA – UN LAVORO CHE VI CAMBIERÀ LA VITA!

Disney International Program – Guida al programma per lavorare in America – Aggiornata al 2014

Programma Cultura Disney Orlando

Disney Cultural Rappresentative Program – Italia Food and beverange

Finalmente, ho deciso di trasferire la famosa guida, che tutti mi chiedono ogni giorno su Facebook, Studenti.it e via email di metterla a disposizione di tutti gli utenti, che hanno intenzione di fare questa esperienza fantastica, nella terra delle opportunità, la famosa America. Oggi scoprirai finalmente, come lavorare negli Stati Uniti.

Mi chiamo Davide Volpato, ho presto parte al programma durante gli anni 2009 e 2010, ma non solo, recentemente sono ritornato negli anni 2012/2013 per aprire il bellissimo Tutto Gusto Wine Cellar ed oggi, sono qui con la nuovissima guida al Disney International Program  a questo straordinario programma culturale, in modo da rispondere a tutte le vostre domande in una pagina.

Diverse sono le domande che mi arrivano ogni giorno in seguito rispondo alle più importanti, sottolineo che questa e’ una guida per chi andrà a fare il programma come Rappresentante Culturale Italiano nel settore Food & Beverage con la famosa catena di ristoranti Patina Restaurant Group.

Durante il corso del programma si fanno veramente molti soldi?

Walt Disney World - Lavoro Orlando

Walt Disney World – Cultural Rappresentative Program

Il programma che farete, vi porterà a fare veramente molti soldi in un solo anno, cifre che in Italia e’ difficile vedere, con un lavoro normale da cameriere, calcolando che iniziate il lavoro da zero. Io circa in anno ho fatto circa sui 30 000 dollari messi via divertendomi, dovete pero’ calcolare che avrete delle spese come l’affitto, cibo, divertimento, viaggi, telefono poi sta a voi valutare quando viaggerete e quindi quando spenderete e quanto vi dedicherete al lavoro, ricordativi sempre, che non andate in vacanza, ma state andando comunque a lavorare. Bisogna dire però, li in America all’interno di Disney si sta molto bene.

Quali ruoli si hanno a Food & Beverage e sono pagati diversamente?

Walt Disney World-  Epcot Italia

Come lavorare a Epcot – Walt Disney World

I ruoli al ristorante si dividono in 4.
(1) Chioschettari : Quando arrivate ci sarà un meeting dove il sig. Benito (General Manager del ristorante, persona molto professionale), chiamerà alcuni nomi. Queste persone che vengono selezionate inizieranno al Chiosco.
Il Chiosco è situato all’interno di Epcot uno dei tanti parchi di Walt Disney World, vengono vendute bevande alcoliche e non, come i prodotti di Coca Coca Company e diversi vini italiani ed ovviamente il caffè italiano (che devo dire è molto buono, l’ho provato più di una volta quando ci lavoravo).
Cosa positiva del chiosco è la posizione all’esterno quindi vedrete molte persone, cosa negativa, li in Florida durante l’estate ci sono giornate dove le temperature sono impensabili per noi italiani, quindi preparatevi!

Orario di lavoro: circa 9 ore al giorno
Stipendio: Circa 9 dollari all’ora.

(2) Busser: Il primo ruolo che farete, appena iniziate in sala, il principale compito del busser è quello di rifare il tavolo ed il refill al guest,  lavorerete per il SERVER/ WAITER (la figura che si prende cura del cliente, colui che si prende le mance e che vi paga).
Come lavoro non è stressante, lavorate molto meno del chiosco ovvero solamente 6-7 ore al giorno di cui reali sono 4 ore, perché le altre 2 ore sono per i vari Side-job, che trovate la spiegazione a fondo pagina.

Orario di lavoro: circa 6-7 ore al giorno

Stipendio: 4 dollari circa incl. tax poi c’e’ da aggiungerci la mancia (il valore in America della mancia e’ dal 18% al 20%, molto elevata), voi da busser verrete pagati sul venduto del Server il 14%. Il 14% è obbligatoria, quindi ogni fine shift il server deve darmi almeno il 14% delle sue mance, pero’ spesso avrete un rilancio molto alto se lavorate bene, tipo un premio che il server vi da se lo aiutate.
Tipo la base è di 40 dollari portate a casa 70 ovvero vi ha dato 30 dollari extra solamente perché’ lo avete aiutato!!

Oggi nel 2014 c’è un aggiornamento, i busser vengono pagati in base al venduto netto, della propria strip. Se finirete al Tutto Gusto Wine Cellar, prenderete un tot da tutte le mance messe in comune dei server che ci lavorano.

Come aiutare il Server?

– Rifare i tavoli il più veloce possibile, più girano i tavoli più clienti avete, più mance farete.
– Rifare sempre tutti i refill
– Sbarazzare il tavolo al Server, infatti sparecchiare il tavolo è solamente compito del server, però se lo farete voi guadagnate “punti” per il vostro rilancio a fine giornata.
– Controllare il tavolo sempre

(3) Runner: Il secondo ruolo in sala, dopo il busser diventerete runner (colui che porta i piatti al tavolo), infatti il runner deve solamente portare i piatti ai diversi tavoli.
I Runner si dividono in 2 divisioni, ci sono i runner dei caldi (ovvero portano solamente i piatti caldi come lasagne, spagnetti) ed i runner dei freddi (hanno il compito di portare solamente i piatti freddi come insalate, dolci).
Il runner sostanzialmente e’ la figura che fa meno di tutti, pero’ e’ molto importante l’organizzazione in questo ruolo.
Orario di lavoro: circa 6-7 ore al giorno.
Stipendio: 4 dollari circa incl. tax + il 10% del venduto del server diviso i runner e’ figura che prende meno, il busser prende piu del runner.

(4) il Server: La figura più importante che diventate durante il corso del programma, appena diventate server avrete una grandissima responsabilità’ su tutto quello che accade al vostro cliente, al cibo, allergie etc.
– Dovrete infatti presentarvi al cliente in modo che il guest si senta in Italia, ovvero durante il vostro discorso in inglese di presentazione inserirete alcune parole italiane, vedrete che si divertiranno moltissimo e la vostra mancia sarà più alta.
– Dovrete prendere l’ordine, parte fondamentale, se sbagliate a prenderlo passerete brutti momenti, perché il cibo arriverà sbagliato e prenderete un complain dal guest, che alla fine non vi darà la vostra mancia.
– Dovrete controllare sempre le tempistiche del cibo, in modo che il cibo arrivi al cliente al momento giusto
– Dovrete pagare il vostro busser il giusto e NON RUBATE!
Ecco qui vi ho elencato un po’ i ruoli del ristorante principali.

(5) Bartender / Barman: Con l’apertura del Tutto Gusto Wine Cellar, si è aperta una nuova figura all’interno del programma di Disney a Orlando, Florida, USA – Stiamo parlando di un ruolo molto fondamentale per il funzionamento del bar, ovvero il bartender, infatti se avete capacità, e conoscenza VERA, dei cocktails potrete fare application per questa posizione. Le mance dei bartender saranno divise solamente con i vostri colleghi bartender, e come sapete, se siete simpatici ed avete una buona presenza dietro il bancone, le mance arriveranno, e come se arriveranno!
Prenderete inoltre a fine servizio una percentuale dai server del Tutto Gusto Wine Cellar, poiché  voi siete responsabili anche della realizzazione dei drinks, dei camerieri di sala.

Orario di lavoro: 6/7 ore come i server
Stipendio: 4.95 dollari all’ora + mance (belle) + % mance dei server (-)3 dollari per il cuoco

(6) Sommelier: Se hai esperienza con i vini, ed hai passione per questo mondo, ma soprattuto se riesci a vendere ed suggerire un giusto Wine-Pair per i guest del Tutto Gusto Wine Cellar e Tutto Italia, potrebbe essere che la tua posizione, diventi Sommelier. Questa posizione comunque, solitamente non viene messa a disposizione subito, ai nuovi arrivati. Io l’ho inserita nella guida, giusto così sappiate che spesso vedrete un sommelier girare :-).

Orario di lavoro: 9/12 ore al giorno
Stipendio: 10 dollari all’ora – 3% su tutto il venduto del vino di Tutto Italia, Tutto Gusto e Chiosco

(7) Hostess: Questa posizione è rivolta alle donne, spesso capita che le ragazze debbano fare alcuni mesi, davanti al desk del ricevimento, il compito principale è quello di ricevere i clienti ed accomodarli ai tavoli. In futuro potrete anche voi passare busser, runnere server. Solitamente ho notato che chi fa qualche mese da Hostess, Benito cerca comunque di passarle in velocità, a Server, perché durante quei mesi, non guadagnerete moltissimo, ovvero avrete la stessa paga dei vostri colleghi al chiosco.

Assicurazione medica farla in Italia oppure in America?

Quale assicurazione per lavorare in america

Assicurazioni americane

Sarò molto breve in riguardo, l’assicurazione potete tranquillamente non farla dall’Italia, perché appena inizierete a lavorare per Patina Restaurant Group, avrete la vostra assicurazione con loro. Vi verrà scalata automaticamente dalla vostra paga ogni settimana. Io comunque consiglio di farne una dall’Italia vedrete che risparmierete molti soldi, ma differenza sta che con quella del lavoro li America, se succede qualcosa, copre subito le spese in anticipo, mentre se avete quelle estere, tipo dall’Italia, prima dovrete sborsare voi i soldi, poi chiamare la vostra assicurazione e farvi rimborsare. Ma sapete come sono le assicurazione… Pensateci!

Prenotazione volo con International Service oppure cercare uno meno costoso?

International Service ticket

quale biglietto aereo prendere per orlando

Io il volo l’ho preso con la compagnia, però potete tranquillamente prendere il volo dove volete basta solamente che arriviate a Orlando la data che vi dicono, poi vi fate portare dalla compagnia MEARS (la compagnia principale di taxi a Orlando), a Vista Way, per la welcome session.
Io consiglio vi consiglio di comprarvelo. Però se volete partire con molti dei vostri futuri compagni di viaggio che diventeranno vostri amici, il biglietto aereo fatelo prendere alla international services. Ecco ricercate qui il volo a vostra scelta!
Alcuni siti dove comprare il volo cheap sono questi:
_ Momondo.it / .com
– SkyScanner.it / . com
– Trip Advisor (motore di ricerca)
– Voyama (ottimo per i voli internazionali)
– Expedia (ora hanno rimosso le fees pero’ e’ sempre alto).

Posso dormire in un altro complesso di residenza?

The Commons

Regole vita appartamenti Disney a Orlando

Questa è una bella domanda, alcuni di voi non sanno dove andrete a dormire, qui vi scrivo un alcune informazioni molti importanti, per finire il vostro programma Disney, senza venire “Terminati“.
Tutti i rappresentanti culturali Disney, ovvero voi, ma anche quelli delle altre nazioni quali (Norvegia, Messico, Canada, Francia, Germania, Cina, Giappone, South AFrica), vivrete all’interno di 2 complessi residenziali veramente belli.
The Commons
The Patterson
Aggiornamento 2013/2014 – Ora potrete vivere anche a Vista Way!
Alcuni di voi vivranno ai Commons ed alcuni di voi viranno ai Patterson, la regola è semplice, se vivete ai Commons e volete andare a dormire ai Patterson non potete, dovete lasciare il residence prima e non dopo 1 di notte, altrimenti prenderete un FINAL WARNING, alla seconda volta verrete TERMINATI (ovvero non potrete più lavorare e dovrete lasciare gli Stati Uniti d’America perché non avete più un lavoro).

Posso dormire fuori dal complesso di residenza?

Si potete dormire fuori.
Ad esempio se volete ritornare alle 5 notte perché avete conosciuto una ragazza/o a downtown Orlando potete tranquillamente farlo. Ma se volete portare questa persona a casa vostra dopo 1 di notte, è vietato perché esterno al vostro complesso di residenza, se questa persona è uno che sta facendo lo stesso vostro programma culturale, intership o simili, comunque all’interno di Disney, e ricordiamo, CON LA RESIDENZA NEL TUO COMPLESSO “THE COMMONS” O “I PATTERSON”, allora potrà venire.

Ci sono mezzi di trasporto fuori dai residence?

Dove vivrete ci sono molti modi per spostarsi, la Walt Disney mette a disposizione per i propri Cast Member un bellissimo servizio di autobus, ogni 10 minuti c’è un bus a disposizione per tutte le destinazioni di proprietà di Disney.
Downtown Disney
Parchi Disney
Hotels & Resort Disney
Cross Road (molti ristoranti, officio postale USPS ed UPS)

Inoltre ogni giorno ci sono moltissimi taxi / cab fuori dal Commons Dr, Patterson o Chattam Square, esistono più compagnie, giustamente voi vi chiederete quale costa meno.

Quale TAXI prendere?

United Cab Orlando

United cab Orlando – Taxi vicino Disney

United Cab (io ho lavorato con loro pure, sono un gruppo di tassisti con il taxi bianco e giallo con scritto United Cab, per i prezzi li decidete al momento, poi una volta che avrete trovato il vostro tassista preferito “di fiducia”, prendete il suo numero e lo chiamerete sempre, così funziona  a Orlando.

Furgoni bianchi (ci sono dei tassisti che guidano dei furgoni bianchi, questo perché non vogliono avere limitazioni per il pick up and il drop off in zone dove bisogna pagare, in questo modo possono andare dove vogliono, il prezzo è più basso dei classici taxi gialli e sono persone simpaticissime.
consiglio di chiamare sempre il mio amico (Jaysen 407-459-2368 ) dite che siete amici di Davide Fox vi tratterà benissimo. Lui gira sempre con un furgone tutto nero, pieno di TV e musica all’interno, se volete divertivi 🙂 !

Posso bere alchool in USA?

Abitazione Patterson 2009

Mia abitazione ai Patterson nel 2009

Immagine casa ai Patterson Walt Disney Program
L’alcohol in America come sapete è consetito solamente ai maggiorenni, ovvero chi ha più di 21 anni.
Se darete alcohol a minorenni andrete to the Jail.
Su questo Disney a impostato regole molto forti, del tipo il vostro appartamento è Over age ovvero vivono persone da 21 anni in su, potete bere tutto l’alcohol che volete, però se vivete in un appartamento under age assolutamente non bevete. Vi insegneranno alcuni trucchetti.

Quanto costa fare la patente di guida in America?

Fare la patente di guida in America costa davvero poco, con 50 dollari hai la patente. Dovete calcolare che vogliono solamente 10 dollari per il test al computer (lo farete nel giro di 10 minuti), inoltre se sbagliate il test potete subito rifarlo basta pagare altri 10 dollari.
70 dollari circa per il noleggio della macchina per fare il test di guida (qui non e’ come in Italia che fate il test per strada con il traffico), il test viene fatto in un circuito chiuso con il cambio automatico.

Quale compagnia telefonica utilizzare in America?

Quale compagnia telefonica in USA

Quale compagnia telefonica è la migliore in america

Questa domanda mi viene chiesta ogni giorno.
Io durante il mio primo programma ho utilizzato BOOST MOBILE (pagavo 60 dollari al mese però incluso c’erano chiamate verso tutti i telefoni americani, messaggi verso tutti i telefoni americani, internet gratuito, sms internazionali infiniti).

Altre compagnia molto buone sono:
Metro PCS (e’ una nuova compagnia telefonica, che con 40 dollari al mesi, offre lo stesso servizio di BOOST MOBILE, pero’ oltre ai messaggi internazionali avete le chiamate verso i numeri fissi italiani, e tutta Europa.
At&T (la compagnia più grande che c’e’ in America, dal 8 Agosto 2010 offre con 60 dollari al mese, un piano che permette di avere FREE SMS, FREE CALL, FREE INTERNET verso tutti i telefoni d’America.
Verizon – Probabilmente la migliore in America, che ho utilizzato durante il secondo programma Disney Internatianal Program 2014

Dove noleggiare la macchina in Orlando?

Budget autonoleggio Orlando e USA

Compagnia noleggio auto a Orlando, Florida

Durante il programma avrete sicuramente bisogno di una macchina per i lunghi viaggi verso MIAMI, il miglior posto dove noleggiare la macchina è da BUDGET che offre davvero belle promozioni per i CAST MEMBER Disney, sconsiglio vivamente la DOLLARS. Invece durante l’ultimo programma ho trovato una certa FoxCars, vicino all’aeroporto con tariffe davvero interessanti. Un sito che vi consiglio per esperienza personale, ormai li ho provati tutti, è http://www.carrentals.com, praticamente confronta tutti i migliori prezzi delle macchine disponibili, presso le agenzie più rinomate in zona Orlando.

Alternativa per un noleggio di macchine veramente non costose sui 25 dollari al giorno esiste un certo DAVID, che noleggia diverse macchine vecchie però sempre con cambio automatico e migliori delle nostre FIAT PANDA, PUNTO, se avete bisogno di spostarvi non lontano. Solitamente tutti i castmember le prendono per andare al cinema in giornata, fare la spesa, andare ai vari concerti, ecc.

CONCLUSIONE – LA MIA ESPERIENZA DURANTE DISNEY CULTURAL RAPPRESENTATIVE PROGRAM

Davide Volpato - Disney Orlando

Davide Volpato durante viaggio a Miami, florida

Voglio scrivere quello che ho passato io durante questa bellissima esperienza.
Per me è stata la prima esperienza di lavoro all’estero, davvero fantastica, emozionante, professionale e divertente. Ho conosciuto moltissime persone simpaticissime, che hanno reso il “sogno Disney” realtà, ho passato bellissimi momenti durante le mie ore lavorative, crescendo professionalmente e scoprendo un nuovo lato di me come CAMERIERE durante il 2009/2010 e come Sommelier durante 2012/2013.

Durante quest’anno ho viaggiato moltissimo, ho scoperto lati positivi dell’America e negativi.
Ho vissuto degli anni incredibili ed indimenticabili, probabilmente la prima esperienza è sempre la migliore, la seconda invece, mi sono dedicato di più al lavoro, probabilmente perché avevo un ruolo più impegnativo, nel senso di responsabilità.

MIO CONSIGLIO che tutti voi mi chiedete spesso, faccio questo programma oppure no?

FATELO FATELO FATELO FATELO FATELO è bellissimo.

VAI ALLA GUIDA DISNEY INTERNATIONAL CULTURAL RAPPRESENTATIVE PROGRAM PARTE 2
VAI AL SITO PER INVIARE LA TUA APPLICATION PER QUESTO LAVORO e molti altri!

Voglio ringraziare veramente tutte le persone speciali che ho conosciuto durante questo programma Disney, nessuno dimenticherà mai tutte le serate ed i bei momenti di questi anni, un ringraziamento speciale a Matteo Zennaro mio compagno di stanza nel 2009/10 e di viaggio e il sig. Benito che mi ha dato lavoro.

Qui inserisco alcune foto della vita durante il programma ne trovate moltissime sul mio profilo di Facebook (Davide Fox):
Spero che questa guida vi aiuti a fare la vostra scelta, se avete altre domande scrivetemi pure su facebook (Davide Fox), oppure skype (amaraciuri).
Inoltre diventate fan di SoluzioneGuadagno.it ! Pagina Fans

Se volete ringraziarmi per la guida la potete fare, semplicemente diventando fan del mio nuovo progetto / brand londinese Grazie!
https://www.facebook.com/tixodesign

Tixo Design

Tixo Design – https://www.facebook.com/tixodesign

Come sostenere un buon colloquio di lavoro

Pubblicato da | 23 gennaio 2014 | news

Colloquio di Lavoro - Consigli

Come sostenere un buon colloquio di lavoro

Consigli utili su come sostenere un colloquio di lavoro di successo.

Colloquio di Lavoro - Consigli

sostenere colloquio di lavoro

Trovare lavoro al giorno d’oggi non è semplice, soprattutto trovare un lavoro che ci piace non è semplice, quindi se abbiamo la fortuna di essere scelti tra molti candidati per un colloquio di lavoro dobbiamo fare in modo di essere all’altezza della situazione.
Per prima cosa dobbiamo curare il nostro abbigliamento. Ai colloqui ci si veste sempre in maniera professionale, d’obbligo è la giacca, anche se l’importante è vestirsi in maniera sobria, non trasandati ma nemmeno troppo eleganti. Portare con sé una copia del curriculum e informarsi su nome e cognome dell’esaminatore.
Arrivare puntuali!!! Arrivare 5 minuti prima, ci permette di presentarci alla segretaria che ci annuncerà presso la sala dei colloqui. Bisogna essere rilassati e positivi prima di entrare e stringere la mano dell’esaminatore in maniera vitale, non floscia ma nemmeno troppo energica, la stretta di mano dice molto della nostra personalità!
Durante il colloquio vero e proprio verranno poste una serie di domande riguardo il nostro curriculum vitae, quindi le precedenti esperienze lavorative, il ruolo rivestito nel precedente lavoro, il perché vogliamo cambiare lavoro, i nostri interessi durante il tempo libero, i nostri studi, le lingue straniere conosciute e soprattutto il perché ci riteniamo adatti a quel posto di lavoro.
Nel rispondere è importante utilizzare un tono di voce chiaro, cercare di parlare lentamente, non essere logorroici, la voce meglio più alta che bassa. Se possibile prendiamo del tempo per rispondere così da far capire che stiamo riflettendo sulla risposta e non abbiamo preparato nessun discorso da casa. Non rispondiamo mai solo SI e NO, ma è importante motivare le proprie risposte e se è possibile fare domande, ad esempio sul ruolo che rivestiremo nell’azienda, quali risorse ci mette a disposizione l’azienda etc. Dobbiamo dimostrare di essere lì per offrirci per quel lavoro e non per elemosinarlo. Prepariamoci a domande inaspettate il compito dell’esaminatore è proprio quello di vedere come reagisce il candidato a situazioni impreviste, non dobbiamo mostrare di essere sorpresi.

AL COLLOQUIO : DOMANDA SULLO STIPENDIO

Per quanto riguarda poi la domanda sullo stipendio? Beh è lecita, ma bisogna trovare il momento giusto. Potremmo farla quando l’esaminatore alla fine del colloquio dice “Ci sono altre domande”? Oppure se si tratta di un colloquio al quale ne seguiranno degli altri, conviene aspettare l’ultimo colloquio per domandarlo.
Alla fine del colloquio tutti vorremmo sapere com’è andata, ma bisogna aspettare la telefonata dell’azienda senza assillarli se non dovesse arrivare nel giro di pochi giorni, hanno anche altri candidati da valutare. Qualora poi non si fosse accettati dobbiamo pensare che ogni colloquio di lavoro è fonte di crescita. Sarà un’esperienza utile per migliorare i colloqui successivi. Più colloqui si fanno più si diventa bravi. Potremmo però avere la fortuna di farne uno solo ed essere scelti subito!

Trova lavoro e guadagna

Come trovare lavoro online e come scrivere un buon CV

Guida completa per aiutarti a trovare lavoro attraverso internet e come scrivere un CV che abbia effetto.

 

Trova lavoro e guadagna

Ricerca lavoro online subito

Al giorno d’oggi non è facile trovare un lavoro, soprattutto per noi giovani. Alcuni richiedono esperienza nel settore (cosa che solitamente ci manca, dato che abbiamo finito da poco gli studi universitari o siamo ancora degli studenti), altri sono lavori non compatibili con i nostri impegni oppure sottopagati.

Molti, dunque, si rivolgono al web, dove è possibile trovare qualche lavoretto che ci permetta di studiare ma anche di guadagnare qualche soldino. Ci sono varie soluzioni. Spulciando su internet avrete la possibilità di trovare numerosi siti che offrono lavori on-line, ma state attenti non tutti sono attendibili. Tra le opportunità di lavoro ci sono i cosiddetti siti PTC (acronimo di Paid to click), dove si viene pagati per visualizzare degli ADS che vengono proposti sul sito ogni giorno dopo aver effettuato la registrazione. Purtroppo però, il prezzo per la visualizzazione di questi ads è davvero minino parliamo di 0,001 $ a visualizzazione, che corrisponde a un centesimo di 1 cent di euro. Quindi guadagnare così sembra davvero difficile. Ci sono però delle opportunità per aumentare i profitti. Ad esempio si possono invitare i propri amici ad iscriversi al sito, in modo da poter guadagnare anche sui loro click oltre che sui vostri.

Sondaggi online

Sondaggi online

Un altro modo per lavorare on- line può essere quello di compilare sondaggi che vengono proposti da alcuni siti. Basta iscriversi a uno di questi siti e compilare un profilo in base al quale vi verranno inviati via e-mail i sondaggi più appropriati alla propria personalità. I sondaggi però, non sono molto frequenti, quindi vi consiglio di iscrivervi a più siti, in modo da avere più possibilità di lavorare. Il prezzo per la compilazione di un sondaggio va più o meno dai 0,75 $ agli 0,85$ , non prendete proprio in considerazione i siti che offrono 10 o 15 $ a sondaggio, è una truffa!!! Alcuni siti offrono invece dei Market Points, che possono essere utilizzati per acquisti su siti a loro affiliati o convertiti in soldi che vi verranno addebiti sul conto Paypal. Ognuno può scegliere la modalità che preferisce.

Chi invece conosce una lingua straniera, può cercare lavoro come traduttore freelance. Ci sono alcune piattaforme dove troverete offerte di lavoro da parte di aziende che ricercano traduttori. Questo è un lavoro un po’ più serio (viene richiesto spesso un CV), dovete avere delle conoscenze non solo di base della lingua, ma è importante anche saper consultare dei dizionari specifici (reperibili anche on-line), dato che molte delle traduzioni richieste sono solitamente di tipo tecnico: linguaggio, legale, scientifico etc. Per quanto riguarda l’invio del CV vi consiglio di non mentire in merito alla vostra conoscenza della lingua straniera, dato che molto probabilmente sarete testati con una traduzione di prova prima che vi commissionino il lavoro.

COME SCRIVERE UN BUON CV

Vediamo quindi come scrivere un buon CV. Per prima cosa dobbiamo renderci interessanti, è importante che non sia troppo lungo, ma che utilizzi un linguaggio semplice e diretto in modo da non annoiare il lettore. Scrivere delle esperienze lavorative dalla più recente alla più vecchia focalizzandosi sulle principali mansioni svolte nel precedente lavoro. Parlare degli studi compiuti, inserendo il voto di laurea o di diploma superiore solo se positivo. Specificare le proprie conoscenze informatiche e le lingue straniere conosciute. Parlare poi di sé, dei propri hobby, interessi, aspettative, rende più interessante agli occhi del lettore il candidato. Inoltre più vi mostrerete motivati nei confronti del nuovo lavoro, maggiore sarà la possibilità che vi assumano. A mio parere poi, è importante ma non indispensabile, aggiungere la foto al CV, il lettore conosce così il viso del candidato. Vi consiglio di inserire un bella foto, diciamocelo “anche l’occhio vuole la sua parte”. Buona fortuna!

Lavorare come traduttore di lingue

Pubblicato da | 20 dicembre 2013 | offerte lavoro

Traduttore online

Lavorare come traduttore di lingue

Tutto quello che devi sapere prima di incominciare la tua carriera come traduttore di lingue.

Traduttore online

Lavorare come traduttore

Senza dubbio oggi conoscere una lingua straniera è se non indispensabile sicuramente molto importante. Ormai l’inglese è entrato nella vita di tutti i giorni. I termini inglesi sono utilizzati ovunque: nelle pubblicità, sulle confezioni di vari prodotti, persino al supermercato, e se non conosci almeno un po’ di basi della lingua sei tagliato fuori:

“English is a global language”.

Allora perché non sfruttare l’opportunità di imparare questa lingua globale, che potrebbe anche fruttarci un po’ di lavoro? Uno dei lavori forse più diffusi per chi conosce bene delle lingue straniere è certamente quello di traduttore. Certo per essere un traduttoreprofessionista” sarebbe meglio seguire un corso di studi adeguati, magari scegliere la facoltà di lingue, una specialistica in traduzione, e migliorare il proprio lessico e la propria pronuncia trascorrendo quanto più tempo possibile all’estero.

Quali sono i requisiti per lavorare come traduttore

Non tutti però possono farlo, ma se davvero hai la passione per questo lavoro, non devi scoraggiarti, ci sono altre possibilità. Prima di tutto, hai bisogno di una buona conoscenza di base della lingua da tradurre (parliamo dell’inglese perché è la più diffusa, ma sono comunque richieste traduzioni in altre lingue, come il tedesco, il francese, lo spagnolo etc). Per iniziare ti consiglierei di imparare sì la grammatica, ma di focalizzarti soprattutto sul lessico che è la parte principale in una traduzione. Purtroppo apprendere il lessico non è semplice, non si può imparare da un libro, c’è bisogno di partica, e puoi farla iscrivendoti a siti, forum, dove è possibile entrare in contatto con studenti di paesi diversi e parlare con loro on-line.
Questo per quanto riguarda il linguaggio colloquiale. Certamente però le traduzioni riguardano testi scientifici, tecnici, legali e quindi avrai bisogno di imparare anche questi termini più specifici. Per farlo devi consultare testi e dizionari specifici del settore, sono reperibili anche on-line, così da avere un punto d’appoggio in base alle traduzioni che ti verranno commissionate.

Dove trovare lavoro come traduttore di lingue

Rimane trovare il lavoro. Oggi non è difficile, c’è molta richiesta di traduttori, soprattutto on-line: parliamo di traduttori freelance. È possibile trovare lavori di traduzione su piattaforme dove le varie agenzie pubblicano le loro offerte di lavoro. Bisognerà inviare un CV, consiglierei di non mentire sul proprio livello di conoscenza della lingua, perché solitamente viene commissionata un traduzione proprio per testare il livello del candidato, e poi si verrà contattati non appena sarà disponibile una traduzione adatta alle proprie competenze. Non bisogna pensare però ad alti guadagni, come per tutti i lavori, c’è la cosiddetta “gavetta”, gli articoli che vengono commissionati all’inizio saranno più semplici e dunque verranno pagati meno.
Non è un percorso facile da percorrere, ma sicuramente ha dei grossi vantaggi, si può lavorare con orari flessibili, da casa senza doversi spostare, diventare dei liberi professionisti e soprattutto acquisire sempre più un’ottima conoscenza della lingua straniera. Se sei davvero interessato, tentare non costa nulla, anzi può essere un’opportunità, vista la forte carenza di lavoro. In bocca al lupo!

Come sarà il lavoro del futuro?

Pubblicato da | 17 gennaio 2012 | news

QUALE LAVORO SCEGLIERE E COSA BISOGNERÀ CONOSCERE PER LAVORARE NEL FUTURO?

SoluzioneGuadagno.it (Lavoro) ha trovato un articolo molto interessante sul forum di studenti.it e vogliamo condividerlo con voi! Leggiamo insieme la prima parte di questo articolo sul lavoro del futuro.

In passato per trovare lavoro bisognava conoscere qualcuno.
In futuro per trovare lavoro bisognerà conoscere qualcosa.
La domanda che ogni giovane si chiede oggi e’:”Che cosa bisognerà conoscere per poter lavorare in futuro?“.
La risposta c’è, ma e’ un po’ lunga da leggere, e si trova qui sotto.

Nel mondo occidentale la maggior parte dei posti di lavoro creatisi negli ultimi 20 anni ha a che fare con l’informatica e la tecnologia, la comunicazione e, naturalmente, Internet.
10 anni fa non esistevano ne’ Facebook, ne’ Youtube, ne’ Skype continua a leggere l’articolo originale

Cerca e Trova Lavoro online

SFOGLIA CV ONLINE DI UTENTI E TROVA IL DIPENDETE PIU’ ADATTO ALLA TUA AZIENDA.

Cerca e Trova Lavoro online

Trova lavoro con Soluzioneguadagno.it

Nei mesi scorsi, ci avete chiesto di creare una sezione del nostro sito dedicato alla pubblicazione di annunci lavoro. Cosi SoluzioneGuadagno.it ha realizzato il nostro nuovo portale per l’offerta/ricerca di lavoro online. Poi ci avete chiesto se era possibile inserire i CV (Curriculum) online, cosi che gli utenti possano direttamente essere selezionati dalle aziende interessate, secondo i propri interessi, ed oggi siamo lieti di presentarvi (SoluzioneGuadagno.it (lavoro) CV) Ovvero potrete aprire un account gratuito come Job Seeker, che vi permettera’ in pochissimi passi di caricare online il vostro CV in modo SICURO E SEMPLICE.

Avendo creato questa opzione per tutti gli utenti di SoluzioneGuadagno.it, abbiamo deciso di dare alle aziende la possibilita’ non solo di pubblicare online, le nuove offerte di lavoro, ma anche di (Sfogliare i CV curriculum, degli utenti). Per tutelare gli utenti che caricano online i propri CV con i dati personali ed interessi abbiamo dovuto creare un (Abbonamento ai CV), pagando 10 euro all’anno le aziende possono sfogliare tutti i CV presenti nel nostro DATABASE. (nota che per i primi 2 mesi, le aziende pagheranno solamente 5 euro/mese).

INSERISCI ANNUNCIO DI LAVORO
SFOGLIA CV